USO DELLE SCALE IN VETRORESINA

USO DELLE SCALE IN VETRORESINA
Per l’utilizzo delle scale in vetroresina portatili è bene seguirele indicazioni normative e le specifiche del fabbricante contenute nel libretto uso e manutenzione che normalmente segue la scala.
Prima di utilizzare una scala in vetroresina è buona norma:
1) ispezionare accuratamente la scala dopo la consegna e prima del primo utilizzo (controlli che dovrebbero essere effettuati prima di qualsiasi utilizzo; vedi punto numero 4) per verificare le condizioni e il funzionamento di ogni sua parte;
2) accertarsi che la scala sia sia correttamente posizionata durante il trasporto per evitare danni accidentali se il trasporto avviene con un portapacchi o con un autocarro;
3) accertarsi di essere nelle condizioni fisiche che consentano l’uso della scala in vetroresina. Alcune situazioni fisiopsichiche dell'utilizzatore quali, stati alterati da droghe alcool oppure farmaci, o ancora, semplice stanchezza, potrebbero rendere l’uso della scala in vetroresina non sicuro;
4) controllare visivamente che non sia danneggiata e che possa essere utilizzata in modo sicuro all’inizio di ogni lavoro;
5) effettuare ispezioni periodicheper verificare lo stato della scala in vetroresina secondo le istruzioni del fabbricante;
6) assicurarsi che sia adatta all’impiego specifico;
7) eseguire una valutazione del rischio in conformità alla legislazione del Paese di utilizzo prima di utilizzarla sul luogo di lavoro;
8) verificare il peso massimo ammesso sulla stessa sulla base delel indicazioni fornite dal fabbricante;
9) verificare le condizioni della superficie di lavoro di appoggio della stessa;
10) verificare l’integrità della scala, di tutti gli accessori ed eventuali componenti della stessa;
11) non utilizzare in alcun modo la scala in vetroersina se danneggiata;
12) accertarsi che i gradini o i pioli, a seconda del modello utilizzato, siano puliti, non devono esservi sostanze che possano determinare scivolamento;
13) accertarsi dell'inesistenza di situazione pericolose nelle zone di utilizzo che sia a terra sia in alto; (non usare le scale metalliche in adiacenze di linee elettriche; usare, invece scale isolanti quali quelle in vetroresina);
14) verificare che per i lavori sotto tensione venga utilizzata solo la scala in vetroresina per l’uso specifico;
15) accertarsi che la presenza di altre situazioni o altri lavori in loco non creino situazioni pericolose con l'uso della scala;
16) accertarsi di avere abbastanza spazio libero per le opportune manovre di posizionamento salita e discesa; non vi devono essere ostacoli;
17) verificare le condizioni atmosferiche (assenza di vento, pioggia, ghiaccio al suolo ecc.);
18) verificare il posizionamento corretto ovvero la corretta angolazione per una scala di appoggio (verificare i dati forniti dal costruttore), con i pioli o i gradini orizzontali al terreno; in caso di utilizzo di una scala in vetroresina a doppia salita verificare che la stessa sia completamente aperta;
19) verificare i dispositivi di sicurezza antiapertura, se previsti epr la tipologia di scala utilizzata, siano completamente bloccati prima dell’uso;
20) verificare il posizionamento su una base piana idonea, orizzontale e non mobile;
21) durante l'utilizzo appoggiare la scala ad idonea superficie che sia in grado di reggere il peso della scala e dell'operatore; assicurarsi che non vi possano essere cedimenti; assicurare la scala durante l'utilizzo, per esempio legandola con una fune o utilizzando un dispositivo di stabilizzazione adatto.